• slide007
  • slide008

CdM: approvato decreto sul Sistema Nazionale di Valutazione

on .

Su proposta del Ministro dell’istruzione, università e ricerca, F. Profumo, è stato emanato in data 24 agosto 2012, di concerto ai decreti presidenziali che riguardano il sistema scuola e il reclutamento concorsuale del personale docente di ogni ordine e grado, il decreto che disciplina il Sistema Nazionale di Valutazione in materia di istruzione e formazione delle istituzioni scolastiche e formative, comprese le scuole paritarie, definendone finalità, struttura e modalità di funzionamento.

 Il Sistema di valutazione (SNV) si basa sull’attività di collaborazione di tre istituzioni:

 l’Invalsi (l’Istituto nazionale per la valutazione del sistema di istruzione e formazione), che assume il coordinamento funzionale dell’intera procedura di valutazione;

 l’Indire (l’Istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa), che sostiene le scuole nei piani di miglioramento;

 gli Ispettori, che collaborano nella fase di valutazione esterna delle scuole.

Lo scopo normativo della riforma è quello di ottimizzare risorse e capitale umano oltre che dare strumenti per migliorare l'intero sistema di istruzione e formazione.

Il decreto (di cui si allega lo schema di riferimento) sarà successivamente sottoposto, per i prescritti pareri, al Consiglio nazionale della pubblica istruzione, alla Conferenza unificata, al Consiglio di Stato e alle competenti Commissioni parlamentari.

 

Allegati:
Scarica questo file (decreto_valutazione.pdf)decreto_valutazione.pdf[ ]1082 kB

Ambiti Territoriali (Ex USP)