• cop fb
  • slide-orarioestivo940X310 
  • slide-cartadocente

AGGIORNAMENTO ANAGRAFE DOCENTI

on .

Con nota MIUR prot. 1624 il MIUR comunica ai docenti in servizio a tempo indeterminato, che è possibile aggiornare la propria scheda professionale a partire già da oggi 5 aprile fino al 30 aprile c.a. La scheda, che al momento contiene le informazioni inserite dalle scuole in occasione della precedente rilevazione, può essere integrata ed eventualmente rettificata nelle parti inesatte o incomplete.

In particolare, il singolo docente può inserire i propri dati attraverso il sistema della "Presentazione On Line delle Istanze" (POLIS), raggiungibile dal link http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/index.shtml, all'interno del quale viene resa disponibile l'apposita sezione: "Scheda Professionalità Docente".

Si allega  Nota MIUR.

Allegati:
Scarica questo file (nota MIUR anagrafe docenti.pdf)nota MIUR anagrafe docenti.pdf[ ]133 kB

MOBILITA' DOCENTI RELIGIONE CATTOLICA

on .

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per l'Istruzione Direzione Generale del personale scolastico - Ufficio IV Roma

 3 Aprile 2012

Oggetto: Trasmissione dell'O.M. n. 26 del 3.4.2012 prot. n. AOODGPER 2485 relativa alla mobilità del personale docente di religione cattolica per l'a.s. 2012/2013.

Per opportuna conoscenza e norma, al fine di predisporre i necessari adempimenti da parte degli uffici competenti, si trasmette, in allegato alla presente, copia dell’Ordinanza ministeriale n. 26, del 3.4.2012 prot. n. AOODGPER 2485, in corso di registrazione, concernente norme di attuazione del contratto integrativo in materia di mobilità del personale, docente, educativo e A.T.A. sottoscritto il 29.2.2012. Si provvederà a dare tempestiva comunicazione della data di registrazione dell’O.M. suddetta. Si pregano gli uffici competenti di dare la massima diffusione dell’ O.M. e di comunicare agli uffici interessati che la medesima può essere consultata ed acquisita sul sito Internet e sulla rete Intranet del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Si richiama l’attenzione degli uffici in indirizzo sulla circostanza che il primo anno del triennio per l’attribuzione del punteggio per la continuità ai docenti di religione cattolica decorre a partire dall’a.s. 2009/2010. Pertanto i docenti interessati potranno fruire di tale punteggio – per la prima volta – nelle domande di mobilità per l’a.s. 2013/2014. Si ribadisce che, ai fini della qualificazione necessaria per l’insegnamento della religione cattolica, l’ultimo anno utile per il conteggio del quinquennio di cui all’art. 4 comma 6 è l’a.s. 1985/86. Si ritiene utile evidenziare l’inserimento nel testo dell’O.M. delle integrazioni derivanti dalle nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive di cui all’art. 15 comma 1 della L.183/2011 di modifica del D.P.R. 445/2000, tenuto conto che il CCNI sulla mobilità per l’a.s. 2012/13 stipulato il 29.2.2012 discende dall’Ipotesi di CCNI sottoscritta in data 15.12.2011, e quindi antecedentemente all’entrata in vigore della nuova normativa. Si sottolinea, infine, che le domande di mobilità devono essere presentate dal personale docente di religione cattolica interessato dall’ 11 aprile al 7 maggio 2012.

 IL DIRETTORE GENERALE F.to Luciano Chiappetta

DECRETO SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO

on .

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 02 aprile 2012 il decreto ministeriale 30 settembre 2011 " Criteri e modalita’ per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attivita’ di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto 10 settembre 2010, n. 249".

Il profilo del docente specializzato, le tematiche delle prove di accesso, gli insegnamenti e le attivita' laboratoriali e di tirocinio, i crediti formativi universitari e gli aspetti organizzativi dei corsi di specializzazione per le attivita' di sostegno sono definiti negli allegati A, B e C, che costituiscono parte integrante del  decreto di cui si allega file. 

 

Allegati:
Scarica questo file (decreto sostegno.pdf)decreto sostegno.pdf[ ]131 kB

COMUNICATO STAMPA Ddl 935/2012

on .

 A proposito di Ddl 935/2012 e Stato giuridico dei docenti

In data 29 marzo 2012, la VII Commissione Cultura, Scienza, Istruzione della Camera dei Deputati, ha approvato il testo unificato “Norme per l'autogoverno delle istituzioni scolastiche statali “ risultante dalle proposte Aprea, Napoli, Frassinetti, De Torre, De Pasquale, Cota, Carlucci e Capitanio Santolini, dal quale è stato stralciato lo stato giuridico dei docenti. Tale testo unificato, approvato con la procedura speciale della Commissione in sede legislativa, passerà senza terzi intermediari all’esamina del Senato.

 La CONFAELSCUOLA, pur condividendo l’articolato proposto e approvato per il rinnovo dell’autogovernance della scuola (considerato che il decreto delegato dell’assetto degli organi collegiali, il n.416, risale al 1974) critica negativamente la manovra di incameramento dello stato giuridico dei docenti, da parte del governo, auspicando che tale strategia non sottenda a future decisioni poco gestibili per il comparto scuola.

 LA CONFAELSCUOLA, dichiara apertamente il sostegno verso tutti gli operatori della scuola, nello specifico verso tutti i docenti che, nella scuola italiana e per la scuola italiana, si adoperano con autentica professionalità e dignità, sempre all’insegna dei più alti valori di civiltà e di democrazia.

 La CONFAELSCUOLA è inoltre concorde con le Associazioni Professionali del settore scuola formazione, che dichiarano apertamente la loro perplessità sul Ddl (vedi comunicato stampa UCIIM nazionale) e manifesta apertamente il dissenso per la mancanza degli interventi da parte delle parti sociali.

 La CONFAELSCUOLA sta, inoltre, valutando l’opportunità di un’azione legale a tutela del personale della scuola.

 Luigi Bonanno

 Segretario CONFAELSCUOLA

NOTA USP TRAPANI Cessazione Servizio

on .

 L'Ufficio Scolastico Provinciale di Trapani con nota prot.n. 3953 del 28.03.2012 ribadisce, ai sensi della CM n. 23 del 12.03.2012,l'iter per le cessazioni dal servizio a partire dal 01/09/2012. Maggiori chiarimenti sulla documentazione per pensione e TFS/TFR nella nota allegata.

Ambiti Territoriali (Ex USP)

 

 

 

 

 

Facebook